Una scrofa bianca che appare in sogno ad Enea per indicargli il luogo dove dovrà nascere la capitale del popolo latino: un’immagine che affonda le radici nella leggendaria storia della nascita di Albano Laziale, nel mito che vede Enea approdare sulle coste romane, sposarsi, avere un figlio, Ascanio, e fondare Alba Longa.