“Il bello che fa bene” 2011

Quest’anno l’appuntamento con la solidarietà “diventa Mito”, ovvero un’Asta di 10 oggetti preziosi e 10 opere d’arte legate a 10 icone di stile. Tra le chicche battute all’asta anche una bottiglia di inestimabile valore: un esemplare di “Lessona”, scoperto da Vinauta.it e donato ad Ai.Bi. dalle storiche cantine. Si tratta del prestigioso vino prodotto dalle Cantine Sella 150 anni fa, con cui Quintino Sella brindò al primo governo d’Italia. Chi si aggiudicherà il prezioso vino potrà brindare contemporaneamente al 150° anniversario dell’Unità d’Italia, al 25° compleanno di Ai.Bi. e al decimo anniversario de “Il Bello che fa bene”. Ad ospitare l’appuntamento, con serata inaugurale il 22 novembre, le Officine Del Volo di Milano dove si comincerà con un’ Asta silenziosa durante la quale sarà possibile aggiudicarsi i prodotti donati ad Ai.Bi. da aziende italiane e internazionali leader nel settore del lusso. Nell’edizione 2011, la Silent Auction sarà interattiva e smart. Grazie al contributo della Fondazione Telecom, la tecnologia di Smartphone e Tablet, l’asta infatti sarà aggiornata in tempo reale via sms. Il momento clou della serata sarà l’Asta battuta da Wannenes Art Auctions in cui il “Bello” diventa Mito, presentandosi nelle sue forme più diverse: attraverso 10 personaggi “icona”, entrati nell’immaginario comune e resi memorabili dalla partecipazione a film importanti, per i propri successi sportivi o per il proprio impegno umanitario; attraverso 10 oggetti simbolo della Moda, del Lusso, del Design che sono entrati nella nostra storia, collegati ai personaggi mitici protagonisti delle opere in vendita;  attraverso 10 opere d’arte uniche ispirate ai Miti, realizzate da Alessandro Gedda, capace di rappresentare “una sorta di incarnazione del Futurismo, con l’occhio strizzato al Design”. Motivo guida sarà lo stretto legame tra i marchi che hanno fatto la storia della Moda e i personaggi più amati dal grande pubblico: Humphrey Bogart e Borsalino, Audrey Hepburn e i guanti Merola, James Dean e Porsche, tra gli altri. Durante la serata, accompagnata dalla consueta cena di gala, diversi gli ospiti noti come come Max Laudadio e Tania Zamparo, i quali hanno sposato la “mission” di Ai.Bi. in favore dei più piccoli. Inoltre, durante le tre settimane che precedono il Natale, il Bello che fa Bene proseguirà con lo shopping solidale in Via Montenapoleone 6/A con numerose proposte per un Natale di stile e solidarietà.

 

Per informazioni e prenotazioni cena:

Tel. 02/54101018

aziende@aibi.it