Vermentino di Gallura Funtanaliras DOCG: un sorso di Sardegna

Tutto ebbe inizio dall’impegno di ventidue viticoltori sardi che nel luglio del 1956 per garantire un’adeguata lavorazione delle vendemmie diedero vita alla Cantina Sociale di Monti. Oltre al vitigno Vermentino,  che nel 1975 conquista la DOC e nel 1996 la DOCG, la cantina Monti nel corso del tempo ha impiantato vitigni come il Cagnulari, il Muristello, il Cabernet Sauvignon, il Sangiovese, il Cannonau, il Carignano, il Caricaggiola, il Monica, il Moscato. I terreni  del consorzio sono a disfacimento granitico, posti tra i 200 e i 500 metri sul livello del mare, poco profondi, permeabili, ricchi di potassio, a basso contenuto di sostanza organica, con reazione quasi sempre acida o sub -acida. La Cantina, è immersa in tre ettari di querce ed accoglie tutto l’iter produttivo dalla pigiatura all diraspatura delicata, fino allo stoccaggio in locali termo condizionati per mantenere sempre la giusta temperatura senza dannose escursioni termiche, specialmente nel periodo estivo. La barricaia è caratterizzata dal suggestivo portale di chiara origine aragonese, realizzato in granito: all’interno fanno bella mostra di sé tonneau da 2500 a 500 litri. Oltre alla produzione di interessanti rossi la cantina Monti rappresenta una delle espressioni più alte del Vermentino.

Abbiamo degustato per Voi il Funtanaliras D.O.C.G. 2009.

Nome Funtanaliras
Vino Funtanaliras (D.O.C.G.)
Produttore Monti (Cantina sociale)
Uve Vermentino di Gallura in purezza (100% Vermentino di Gallura)
Gradi alcolici 13.5%
Affinamento Affinamento in barrique
Temperatura di servizio 12°
Annata degustata 2009
Note Cantina Sociale con oltre 350 soci.

Analisi organolettica Alla vista si presenta giallo paglierino intenso con riflessi tendenti al verde. Al naso si avverte una grande sapidità che si unisce a sentori di mela cotogna, fiori di acacia e a un delicato profumo di mandorle amare. In bocca, è un vino “lungo” e piacevolissimo che convince per il suo carattere deciso. La buona acidità e i suoi profumi richiamano il sole e il mare di Sardegna.

Secondo noi Il Funtanaliras convince per la sua complessità di sapori sorretti da una vena  sapida/acida che dona freschezza e piacevolezza al palato.

Abbinamenti Un vino che si sposa bene con primi piatti di pesce, come un risotto con gli scampi, ma anche con secondi quali i polpi in guazzetto, l’insalata di polpi e patate, o con la zuppa di pesce alla sarda e formaggi di media stagionatura.

Info
Cantina Sociale Monti
Via San Paolo, 2
Monti
Tel. 0789.44012
www.vermentinomonti.it