Lo scrigno di Bacco: i migliori vini italiani…in un calice

Lo scrigno di Bacco: i migliori vini italiani… in un calice” è infatti un evento di degustazione di vini d’eccezione che accompagnerà per tutto l’anno gli avventori dell’Enoteca Ferrara, habitué e nuovi amatori, offrendo la possibilità di degustare i migliori vini italiani, provenienti direttamente dallo scrigno segreto dell’enoteca, gelosamente custodito da anni nelle cantine e da anni accarezzato come il protagonista di un’annata speciale. L’Enoteca Ferrara ha infatti conservato, a lungo e con devozione, gioielli unici dell’enologia nazionale in formato magnum: le eleganti bottiglie sono state nel tempo messe da parte con un sospiro, spolverate e coccolate persino, affinché maturassero e invecchiassero come si conviene ai grandi vini. Ora è arrivato finalmente il momento di degustarle.

 

Si tratta di annate straordinarie acquistate per essere conservate e stappate come autentiche icone dell’enologia nazionale. La loro inimitabile preziosità fa sì che vengano aperte al pubblico dell’enoteca “a calice”, affinché sia possibile per tutti assaporare l’esperienza e l’emozione che solo i vini migliori sanno donare.
Primo ad essere stappato per brindare al nuovo anno è il Villagemma Montepulciano d’Abruzzo doc, star pluripremiata del panorama enologico nazionale: Best Italian Red Wine nel 2000, Wine Enthusiast To Cellar Selection Wine of ‘09 con 95 punti e tra i 100 Best Wines in the World ‘98, ‘00 e ‘01. Molti e rinomati sono anche tutti gli altri premi di cui nel tempo è stato insignito questo magnifico vino rosso rubino, dal bouquet molto intenso e dall’aroma pieno, dal sapore fruttato, floreale e speziato, ideale da abbinare con carni rosse, formaggi potenti e persino con la cioccolata amara.
Il Villagemma, primogenito della famosa azienda agricola Masciarelli, arriva molto lontano per complessità e concentrazione, perché oltre al colore fitto offre un naso elegante e profondo, con note di liquirizia e spezie. Al palato mostra un corpo pieno, solidamente tannico, con un finale lungo e netto di goudron.
Il Villagemma, tuttavia, è solo la prima tappa del tour di degustazione in continua metamorfosi che l’Enoteca Ferrara offre al pubblico romano di Piazza Trilussa dalle prime settimane del 2012 e per tutto l’anno. Tanti e diversi saranno infatti mese per mese i vini versati nei calici dell’enoteca, per accontentare i desideri di tutti i palati e per accompagnarli alla scoperta dei migliori vini del nostro paese.
Altro che anno sfortunato, per tutto il 2012 gli amanti di Bacco e dell’Enoteca Ferrara festeggeranno con i vini più pregiati d’Italia… alla faccia della fine del mondo.

Enoteca Ferrara, Piazza Trilussa, 41 – Tel 06 58333920 info@enotecaferrara.it – www.enotecaferrara.it http://ferrarino.enotecaferrara.it