Nominati i Migliori Sommelier del Veneto

I due sommelier vincitori, Paolo Pivato (Primo classificato categoria non professionisti) e Ottavio Venditto (Primo classificato categoria professionisti), hanno ricevuto dalle mani di Carlos Santos, amministratore delegato di Amorim Cork Italia, azienda leader mondiale nella produzione di tappi in sughero, il “buono” valido per la partecipazione ad un viaggio-educational in Portogallo, alla scoperta delle foreste da sughero, del vino Porto e della tradizione enogastronomica portoghese. “Sarà una bella occasione, spiega Carlos Santos, per questi due sommelier di approfondire la conoscenza del Portogallo, dei suoi vini e della sua tradizione enogastronomica ma anche del mondo del sughero, dalla foresta agli stabilimenti produttivi dove nascono i tappi che sigillano la qualità dei migliori vini. Prediligere il vino imbottigliato con un tappo in sughero significa contribuire alla salvaguardia delle foreste da sughero e dell’habitat da esse creato per numerose specie animali e vegetali, significa contrastare la desertificazione ambientale e sociale di ampie aree mediterranee e riconoscere in questa materia prima un vero e proprio dono della natura per l’uomo. Il ruolo dei sommelier è fondamentale per indirizzare il consumatore finale in questa direzione e fornire la consapevolezza che si può contribuire attivamente alla tutela dell’ambiente anche quando si sceglie una bottiglia di vino.”