La Birra delle FESTE del birrificio Theresianer

L’austriaco Lenz nel 1766 ottenne dall’amministrazione di Maria Teresa la licenza per aprire nel Borgo Teresiano la prima fabbrica di birra austriaca nella città di Trieste. Lenz chiamò a sé da Vienna i migliori mastri birrai, da cui ha origine il nome Theresianer.
Oggi  Theresianer è un’azienda con sede nel comune di Nervesa della Battaglia, ai piedi delle Dolomiti, dove può contare su un’acqua (elemento basilare per la produzione della birra) incontaminata e cristallina, proveniente dai non lontani ghiacciai attraverso profonde falde. Nonostante l’aspetto di antico edificio ottocentesco, lo stabilimento è stato recentemente riprogettato e costruito per volere del titolare Martino Zanetti. Il suo interno è stato dotato delle più moderne attrezzature per la realizzazione della birra, scintillanti macchine idrauliche in acciaio, che garantiscono la massima qualità in ogni passaggio produttivo. Da sempre “il segreto” del birrificio Theresianer è nella cura per ogni dettaglio, a partire dalle materie prime di grande pregio fino ai lieviti utilizzati e alla particolare cura nella scelta dei luppoli. Tanta cura è espressione di una filosofia imprenditoriale che potremmo definire  illuminata. Numerose sono le tipologie di birre prodotte dal birrificio Theresianer  a partire dalla Premium Lager, Premium Pils, Vienna Pale, Strong Ale, Bierbrand, Wit, Bock, Premium Pils  e le famose birre speciali.

Abbiamo degustato per Voi la  Birra speciale detta anche Birra di Natale, che qui prende il nome di Birra d’inverno.

 Birra Birra d’inverno
 Birrificio Theresianer
 Sito web www.theresianer.com
 Sede Nervesa della Battaglia (Tv)
 Stile Strog Ale (birra doppio malto)
 Fermentazione Alta
 Grado plato 18.5
 Gradazione alcolica 8,50%
 IBU Non dichiarato
 Bicchiere Coppa
 Temperatura di servizio 19/12°
 Note Lievito utilizzato Saccharomyces cerevisiae ceppo W202

Alla vista  Una schiuma ricca e persistente di colore ambrato ricopre la nostra birra.

Al naso  Sentori di frutta secca come mandorle dolci, fichi e datteri lasciano spazio ad successiva analisi olfattiva a profumo marcato di liquirizia.

In bocca  Notiamo la bella consistenza di questa birra che regala al palato sensazioni di frutta esotica importanti e persistenti. Sapori gradevoli e non invadenti, ma ben articolati e strutturati che rinvitano alla bevuta.

Abbinamenti  Da accostare a carni rosse come Rosbif all’inglese, formaggi a media stagionatura; interessante anche l’accostamento con un arrosto di maiale o dei dolci al cioccolato. 

Secondo noi  Ancora una volta il birrificio Theresianer regala una birra di sicuro interesse, piacevole, ben strutturata, lunga in bocca: insomma, una birra che non delude le aspettative di chi la beve e che dona generorosamente al nostro palato piacevoli sensazioni.

 
Info
Birrificio Theresianer
via Barriera, 41
31058 Susegana (Treviso)
www.theresianer.com