Tre giorni alla scoperta del latte e dei suoi derivati

Passeggiare tra gli stand, assaggiare oltre al formaggio alcuni dei suoi «alleati in tavola» come le confetture, i salumi, la cioccolata sarà un modo di conoscere squisitezze di nicchia che testimoniano l’amore dei produttori per il proprio lavoro. E come se non bastasse, si potrà partecipare alle tante degustazioni proposte nel calendario degli appuntamenti, intervenire a interessanti convegni tenuti da nutrizionisti, seguire talk show di giornalisti ed esperti del settore.
L’evento si svolgerà dall’8 al 10 Ottobre presso il Polo Fieristico in via 2 Giugno – Castegnato (Bs).
In questi tre giorni il Comune di Castegnato (BS) diventerà la “capitale d’arte casearia” e gli amanti del formaggio potranno gustare prodotti realizzati con latte vaccino, caprino, ovino e latte crudo provenienti da tutta l’Italia.
Fra le tante specialità proposte quest’anno sono segnalate il Pecorino sardo,  il Fiore sardo di Gavoi, il Piave formaggio delle Dolomiti, il Montebore, il Silter Camuno Silano, il Raveggiolo della Toscana, le tradizionali lucane Cacioricotta, il Nostrano della Valle Trompia, il Raschera della Valli Monregalesi e la Robiola di Roccaverano.
L’Azienda Agricola Chessa di Monte Carotto, in provincia di Ancona, presenterà il Formaggio della Sibilla, prodotto con latte di pecora ed elaborato secondo un’antica ricetta, rigorosamente segreta e custodita da una signora di ben 100 anni. Anche a questa edizione di Franciacorta in Bianco parteciperanno Piervittorio Duberti ( Selezionatore e ricercatore di Acqui Terme), Franco di Nucci (del caseificio di Nucci, antica famiglia di Capracotta, il più alto Comune dell’Italia appenninica, da sempre terra di pascoli, di bovini, di pecore, di pastori, di transumanze). Una particolarità, sempre in occasione del 15° anniversario, è rappresentata dalla manifestazione organizzata da “Bevilatte”, agenzia di servizi per l’agricoltura, che in collaborazione con il comune di Castegnato e la sezione locale dell’ONAF, ha promosso la prima edizione del concorso “Miglior yogurt di fattoria 2010”, riservato alle sole aziende agricole con propria produzione e trasformazione. “Lo Sta’el dei Gaì, un formaggio dell’alta Valle Camonica”, “La salute parte dal latte”, “La carta dei formaggi: i carrelli più gustosi della Lombardia” saranno, invece, i titoli delle occasioni d’incontro, confronto e scambio culturale offerte da Franciacorta in Bianco. Interverranno ai convegni e talk-show nutrizionisti, illustri giornalisti ed esperti del settore tra i quali il prof. Corrado Barberis ( Presidente dell’Istituto Nazionale di Sociologia Rurale di Roma), il Prof. Costantino Cipolla ( Professore ordinario di Sociologia presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna ), il Prof. Andrea Giustina, (Direttore del Servizio di Endocrinologia e del Centro Osteoporosi dell’A.O. Spedali Civili di Brescia), il Dr. Andrea Poli (nutrizionista NFI – Nutrition Foundation of Italy di Milano), il Dr. Fausto Cavalli (agronomo e promotore del Consorzio di produttori di latte crudo), la Dott.ssa Anna della Moretta (giornalista scientifica) e il Dr. Alberto Lupini (Direttore di Italia a Tavola). Verrà consegnato, come da tradizione, il premio speciale alla memoria dell’ Ing. Aldo Artioli e i premi giornalistici “La Fasera”. Il cartellone degli eventi prevede momenti particolari e golosi, che troverete sul sito in costante aggiornamento. 

Luogo di svolgiment0
Polo Fieristico in via 2 Giugno  Castegneto (Bs)
Orari di apertura al pubblico:
venerdì 8 Ottobre 2010 alle ore 19,00
Inaugurazione
Sabato 9 Ottobre 2010 ore 10.00-22.00
Domenica 10 Ottobre 2010 ore 10.00-20.00
Venerdì ingresso gratuito. Sabato e Domenica 6 € (gratuito fino a 12 anni)
Info: Segreteria Organizzativa Castegnato Servizi Srl Tel 030 2146881-3 www.franciacortainbianco.it   

 

 

{gallery}news/fotoformaggi{/gallery}