Spaghetti al nero di seppia

 

 

 

 

Ingredienti per 4 persone

350 g di spaghetti
3 seppie con il loro sacchetto di inchiostro
un cipollotto
½ bicchiere di vino bianco secco
4 o 5 cucchiai di olio extravergine di oliva dal fruttato medio
sale
pepe

Pulite le seppie separando la sacchetta con l’inchiostro che conserverete, poi tagliatele a pezzetti. Tritate finemente il cipollotto e  mettetelo a soffriggere con l’olio in una casseruola. Unite i pezzetti di seppia e lasciateli rosolare dolcemente, quindi aggiungete il vino, fatelo evaporare e portate a cottura le seppie su fuoco basso. Alla fine rompete nel tegame le sacchette contenenti l’inchiostro, mescolate con cura, salate, pepate e lasciate insaporire qualche istante. Tenete in caldo la salsa. Cuocete gli spaghetti al dente in abbondante acqua salata, poi conditeli con la salsa nera preparata.

Foto di Oretta Zanini De Vita