Premio Internazionale Eckart Witzigmann a Cesare Giaccone

        <p style="text-align: justify" class="MsoNormal"><span style="font-size: 10pt; font-family: Tahoma">Cesare Giaccone è nato ad Albaretto Torre (CN) il 22 novembre 1946. I suoi genitori gestivano la locanda <em>Dei Cacciatori</em>. Cesare frequentò la scuola fino alla quarta elementare, poi, all’età di dieci anni, iniziò a lavorare come apprendista<span>  </span>muratore. Compiuti i sedici anni, Aurelio Scavino lo portò a lavorare all’hotel-ristorante <em>Sant’Orso</em> di Cogne come aiuto cuoco per la stagione estiva. <strong>Il suo apprendistato professionale continuò a Torino</strong>, prima al <em>Nuovo Regio</em> di Piazza San Carlo, poi al <em>Caval ’d Bronz</em>. Nel 1969 si sposò e decise di tornare ad Albaretto per proseguire l’attività di famiglia. Nel 1976, grazie a Padre Eligio, si trasferì al Castello di Cozzo Lomellina per aprire un ristorante di altissimo livello. Fu Padre Eligio a presentarlo a importanti<em> chef</em> e giornalisti (primo fra tutti Veronelli, suo grande ammiratore) che lo aiutarono a crescere. Cesare lavorò al Castello di Cozzo Lomellina dal 1976 al 1978. <strong>Nell’autunno del 1978 si spostò a Firenze al ristorante <em>Barnino</em>, di proprietà del cantautore Gino Paoli.</strong> Quando nel 1981 ritornò al suo ristorante di Albaretto, decise di portare nelle Langhe gli alti <em>standard</em> di cucina acquisiti negli anni precedenti. L’editore tedesco Willsberger gli dedicò ampio spazio sulla rivista <em>Gourmet </em>e lo presentò ai migliori <em>chef</em> tedeschi e austriaci. In questo modo la piccola trattoria di Albaretto diventò luogo di pellegrinaggio di molti cultori svizzeri, tedeschi e austriaci.</span><span style="font-size: 10pt; font-family: Tahoma"> A dicembre del 2008 Cesare fece un altro cambiamento radicale, trasferendosi a Fontanafredda, negli affascinanti locali della Villa Reale, dove tutt’ora </span><span style="font-size: 10pt; font-family: Tahoma">propone una cucina stagionale, basata sulla ricerca delle migliori materie prime.<br /></span></p>