Premio Acquavite Italia e Campionato Italiano Barman

Alla competizione, organizzata dalla “Eventi DOP sas” di Perugia, possono partecipare gli studenti delle Scuole Alberghiere d’Italia che frequentano le classi monoennio sala bar, IV e V ristorazione, di età compresa tra i 16 e i 21 anni ed è indirizzata a valorizzare la Grappa, stimolando la fantasia professionale dei giovani alunni, inserendola tra gli elementi base della composizione di cocktail. I giovani partecipanti dovranno presentare, tramite la Segreteria dell’Istituto Alberghiero di appartenenza, due ricette innovative e inedite. La prima per un sparkling cocktail a base spumante, con un contenuto di 15 cl., di cui 10 cl. spumante, valida per la prova della semifinale, che abbia le seguenti caratteristiche: 3/10 di alcol totale (4,5 cl.); quantità minima di Grappa utilizzata all’interno del cocktail, da conteggiare nei 3/10 di alcol totale dovrà essere pari al 20% (0,9 cl.); spumante metodo Classico o Charmat. Per la finale, un after dinner digestivo a base alcolica Grappa, con un contenuto di 15 cl. così composto:  4/10 di alcol totale (6 cl.); quantità minima di Grappa utilizzata all’interno del cocktail, da conteggiare nei 4/10 di alcol totale dovrà essere pari al 50% (3 cl.). L’Organizzazione del Campionato valuterà le proposte giunte e sceglierà le dieci più idonee in base alla loro originalità e realizzazione. Entro il 10 dicembre 2010 saranno invitate a Perugia a partecipare alla gara dieci coppie formate dai candidati e dai rispettivi tutor dell’Istituto Alberghiero di appartenenza per prendere parte alla competizione in programma a Perugia dal 26 al 27 gennaio 2011.  La semifinale avrà luogo mercoledì 26 gennaio 2011 e i dieci candidati saranno valutati da due giurie: la prima tecnica e la seconda di qualità, ognuna composta da quattro membri. Va sottolineato come per la prima volta, nella storia dei concorsi enogastronomici, le Giurie saranno composte da componenti dell’AIBES, dell’AIS e dell’ANAG e da un giornalista di settore, a dimostrare quanto sia importante lavorare ad un unico obiettivo e promuovere tutti insieme la professionalità dei giovani e la cultura del buon bere.  Al termine della gara verranno comunicati i nomi dei cinque finalisti che si affronteranno giovedì 27 gennaio 2011. Durante la prova finale le Giurie assegneranno i loro giudizi con le stesse modalità e criterio di valutazione utilizzati per la semifinale e la classifica risultante decreterà il vincitore del “Premio Acquavite Italia” – Campionato Nazionale Barman Under 21.  Al primo classificato verrà consegnato come riconoscimento un trofeo e accederà di diritto alla finale del Campionato Nazionale Barman Professionisti, che si svolgerà a Perugia nel mese di settembre 2011. Il vincitore ed il suo tutor parteciperanno all’inaugurazione della 4a edizione di “Acquavite Italia” che si svolgerà venerdì 28 gennaio 2011 alle ore 16.00, di fronte ad Autorità e giornalisti. Durante la degustazione in programma lo stesso giorno alle ore 17.00 nella Rocca Paolina a Perugia, il vincitore della competizione proporrà la sua creazione finalista del “Premio Acquavite Italia” in degustazione al pubblico ed alle Autorità presenti.

Per ulteriori informazioni potete consultare il sito www.acquaviteitalia.it oppure campionatobarman@acquaviteitalia.it – 338.9676936