Mionetto presenta il nuovo Prosecco Valdobbiadene

Uno spumante per il mercato della ristorazione, prodotto con uve provenienti unicamente dai ripidi pendii (detti “rive”) di San Pietro di Barbozza, nel cuore dell’area D.O.C.G. di Valdobbiadene (Treviso), che produce la migliore espressione qualitativa del Prosecco (vitigno oggi rinominato Glera, nome riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole da Marzo 2009). Un erto profilo collinare, dove le fatiche della coltivazione della vite vengono premiate dall’eccellenza dei frutti che vi vengono raccolti. In virtù dell’inclinazione del terreno e della posizione dei vigneti affacciati a ponente, le uve rimangono avvolte a lungo nel tepore del sole per poi essere rinfrescate dalla brezza della sera, raggiungendo una maturazione ottimale. Una volta portata a termine la vendemmia, effettuata rigorosamente a mano per non danneggiare il prezioso raccolto, le uve vengono pressate delicatamente e successivamente spumantizzate secondo il metodo Martinotti-Charmat. La presa di spuma in autoclave per almeno quarantacinque giorni e i quotidiani controlli sensoriali per verificare l’evoluzione fermentativa garantiscono una qualità unica di questo spumante. Di colore giallo paglierino, tipico del vitigno, il Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. Brut sviluppa avvolgenti profumi con predominanza di mela e pera, ma anche di albicocca e agrumi, mescolati a eleganti sentori di rosa. Il gusto è asciutto, rotondo, intenso e fruttato, e riconferma le sensazioni percepibili all’olfatto. Un prodotto raffinato, che condivide con gli altri vini della linea MO di Mionetto le stesse caratteristiche di unicità ed eleganza. Il suo gusto asciutto, pieno e intenso, è un ottimo abbinamento per i crostacei e le più nobili portate di pesce. Mionetto spa Icona della D.O.C.G di Valdobbiadene e sinonimo da sempre di Prosecco, Mionetto è una delle Cantine italiane più importanti per il pregio delle sue etichette e per quantità prodotte. Nota come una delle prime cantine della Denominazione a esportare il Prosecco negli Usa, aveva fondato già nel 1998 a New York la Mionetto Usa Inc. e oggi esporta le sue preziose bollicine nel Centro e Sud America e nei principali Paesi europei, soprattutto in Germania, senza però perdere un forte legame con il territorio di origine del quale è considerata simbolo.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.mionetto.com

One Response

  1. Lucio Larocca 15 novembre 2014