L’Italia del gelato

Grazie a oltre un secolo di serio e meticoloso lavoro dei nostri gelatieri in Italia e all’estero, il gelato artigianale italiano si è conquistato un posto di eccellenza nell’ambito della produzione alimentare di qualità e meritava, quindi, un volume dedicato.
 Una prima parte teorica illustra la storia di questo dolce freddo, dalla preistoria ai nostri giorni passando per figure leggendarie come Procopio Coltelli, fondatore nel XVII del mitico Café Le Procope e padre del Mantecato, mentre una seconda parte pratica è dedicata a consigli e suggerimenti per preparare, apprezzare e gustare il gelato grazie alle ricette e alle descrizioni dei preparati più popolari tra coppe gelato, sorbetti, granite, semifreddi, perfetti, bombe e cassate. In chiusura, il repertorio delle oltre cinquecento gelaterie più qualificate in Italia, regione per regione.
 L’autrice, Donata Panciera proviene da una stirpe italiana di gelatieri attiva a Vienna già un secolo fa e si è formata presso le gelaterie di famiglia tra Venezia e Trieste. Dal 1983 avvia attività di consulenza e didattica che la portano ad aprire gelaterie conto terzi in tutto il mondo; in particolare, lancia il gelato in Giappone e a Singapore. Tiene, in Italia e all’estero, corsi di tecnica di gelateria, preparazione del semifreddo italiano, marketing e comunicazione nel mondo del dolce e nel 2000 ottiene la Certificazione Europea di “Mastro Docente Gelatiere”.
 

Il suo sito è www.donatapanciera.com.

Donata Panciera, L’Italia del gelato, Touring Editore, 14,50 €