In Umbria il 44° Congresso Nazionale A.I.S.

 

 

Durante la cerimonia di apertura hanno preso la parola il Presidente della Regione Umbria  Catiuscia Marini, l’Assessore allo Sviluppo Economico e Turismo del Comune di Perugia Giuseppe Lomurno, il Presidente dell’Istituto per Commercio Estero di Perugia Massimiliano Tremiterra.

Un caloroso ringraziamento è venuto da parte del Presidente Regionale A.I.S. Gabrielle Alunni Ricci che ha posto l’accento su come le istituzioni umbre abbiano dato ampio appoggio e mezzi per la perfetta riuscita di questo importante Congresso, ospitato in Umbria dopo sedici anni.  Un congresso che possiamo definire “Internazionale”, perché per la prima volta sono state invitate tutte le delegazioni straniere dell’Associazione e in collaborazione con l’Istituto per il Commercio Estero, cui prendendono parte sommeliers, giornalisti, ristoratori,  provenienti da Stati Uniti, Inghilterra, Germania, Russia, Giappone, Lussemburgo, Belgio, Brasile e Scandinavia. Fra gli eventi che si susseguiranno nei prossimi giorni vi vogliamo ricordare la Mostra Mercato delle eccellenze Agroalimentari e Artistiche Regionali, “Umbria bella e buona” che è stata allestita nella Splendida Rocca Paolina al Centro Storico di Perugia, nonché la cena di gala “La notte delle stelle”, in cui protagonista sarà il vino D.O.C.G. Sagrantino e tutti gli altri vini di Montefalco.
Da non perdere la degustazione “I vini che hanno fatto la storia dell’Umbria”, raccontata dagli stessi produttori e guidata dai sommelier finalisti del concorso “Primo Sommelier d’Italia, Premio Franciacorta”.

Per scaricare il programma del Congresso
www.aisumbria.it

Foto di Stefano Cucchetto