Il ristorante ecocompatibile

L’adozione del nuovo sistema si traduce in un risparmio energetico complessivo di oltre 120 tonnellate di CO2 all’anno. La nuova tipologia di ristorante così si auto-sostiene per circa un terzo del suo fabbisogno energetico, consentendo di risparmiare anche sui costi di gestione a lungo termine.
Il ristorante ha un design “futuristico” ed è dotato della tecnologia e dei componenti edilizi a efficienza energetica più moderni. Un sistema di utilizzo del calore garantisce il recupero del 73% dell’energia primaria sfruttata, mentre i sistemi fotovoltaici e a energia eolica fanno risparmiare fino al 45% di elettricità rispetto ai ristoranti standard. Nel locale ci saranno 723 pannelli solari che generano oltre 53.500 kWh di elettricità all’anno, che corrispondono al consumo di 15 abitazioni abitate da quattro persone per 12 mesi. Luci LED a lunga durata riducono del 55% il consumo di energia per l’illuminazione. La produzione di acqua calda che, in un tipico ristorante BURGER KING® , incide per quasi la metà del consumo energetico, può essere oggi ottenuta semplicemente usando la perdita di calore in eccesso dell’energia generata. A Waghäusel, il tipico traliccio elettrico delle pubblicità sarà sostituito da una turbina eolica, capace di contribuire all’alimentazione elettrica del ristorante per un valore che arriva fino a 2.500 kWh. La sede sarà dotata anche di una postazione di ricarica elettrica a energia solare.