Il Forun degli spumanti d’Italia a Venezia

Alla rassegna erano presenti 52 aziende provenienti da nove diverse regioni d’Italia, sette Consorzi di Tutela e l’Istituto Talento Italiano. Due le aree riservate alle degustazioni, con oltre 150 prodotti in mostra, cui si affianca un ricco programma convegnistico che farà il punto sugli scenari economici nazionali ed esteri e  sulla produzione. Alla conferenza stampa sono intervenuti: Giuseppe Ambrosio, Capo di Gabinetto del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, Franco Miracco, Portavoce del Ministro delle politiche agricole, Giancarlo Galan,  Amedeo Gerolimetto, Capo Segreteria del Ministro delle politiche agricole, Bernardino Zambon, Sindaco di Valdobbiadene, e Francesco Giacomin, Consigliere di amministrazione di Unicredit, principale sponsor dell’evento. “Essere oggi a Roma, e presentare qui il nostro progetto, rappresenta un grande segnale di fiducia nei confronti della produzione spumantistica, che ormai ha un colore nazionale” sottolinea Bernardino Zambon, Sindaco di Valdobbiadene, importante centro di produzione vitivinicola dove ben 46 anni fa è nata la prima manifestazione come Mostra Nazionale degli Spumanti. “La storia della spumantistica italiana è una storia di impegni forti che guarda al domani – continua Zambon – e la città di Venezia è stata scelta per lanciare un messaggio importante, grazie al carattere internazionale e alla valenza culturale della città. In questo contesto il Forum funge da volano per l’intero sistema della spumantistica, valorizzando enormemente un territorio che costituisce un punto d’orgoglio della produzione vitivinicola italiana”.
Il Forum si terrà presso il Casinò di  Venezia, Cà Vendramin Calergi, da venerdì 15 ottobre a domenica 17 ottobre , con orario 11.00 – 18.00. Venerdì ingresso riservato alla stampa ed agli operatori del settore, sabato e domenica, apertura al pubblico
 
Programma della manifestazione ed info:
www.forumspumantiditalia.it