I love beer, il manuale di cultura birraria di Heineken Italia

Chi sa, davvero, quante e quali sono le tipologie e gli ingredienti che rendono le birre così naturalmente diverse tra loro? E ancora: come  si serve una birra, qual è il segreto della schiuma e qual è il bicchiere giusto per gustare al meglio, fino in fondo, la bevanda più antica del mondo? Da queste domande e molte altre curiosità nasce da Heineken Italia – che da oltre 35 anni produce birra in Italia nei 4 stabilimenti di Pollein (Aosta), Massafra (Taranto), Comun Nuovo (Bergamo), Assemini (Cagliari) e rappresenta il primo produttore della Penisola oltre che d’Europa – l’idea di trasmettere e raccontare in chiave divulgativa al pubblico degli appassionati italiani  il ricco patrimonio di conoscenze e informazioni che, fino ad oggi, è stato appannaggio dei soli addetti ai lavori.  
Stampato in 2.000 copie, è in vendita a 14,90 € nelle migliori librerie italiane, in collaborazione con il Gruppo Editoriale Food e RCS distribuzione, “Il Manuale di Cultura Birraria di Heineken Italia”, prima iniziativa rivolta al grande pubblico di un percorso finalizzato alla crescita della cultura della birra in Italia.  “Il Manuale di Cultura Birraria” si inscrive nell’ambito di un ampio programma di formazione e cultura promosso dalla Heineken. La birra, certamente, rientra tra i prodotti di grande storia e tradizione rispetto ai quali il nostro Paese non ha ancora sviluppato un’adeguata conoscenza. Ben venga, quindi, un prodotto editoriale alla portata di tutti che colmi una serie di lacune e offra l’opportunità alle persone di effettuare scelte più solide e consapevoli, sia al supermercato sia al ristorante”. Novanta pagine di segreti e immagini per diventare cultori della bevanda più antica del mondo.