Hotel di ghiaccio

 

 

La loro costruzione può durare anche alcuni mesi, mentre la loro durata si esaurisce con lo scoglimento della neve. I villaggi-igloo o hotel-igloo nella vicina Svizzera sono abbastanza numerosi: da quello storico di Zermatt, nel Vallese a quello nel cantone dei Grigioni, a Disentis Sedrun, dove l’igloo per dormire bisogna costruirselo insieme ad “architetti” del ghiaccio. Altra esperienza è quella di prenotare il pranzo tra le nevi:  a Gstaad, in cima all’Eggli, nell’igloo-bar è possibile gustare la tipica fondue al gruyère; stesso menu ad Adelboden nel ristorante di ghiaccio sull’Engstligenalp, l’altopiano più vasto delle Alpi svizzere occidentali. In Austria a Kuthai, località sciistica non distante dal centro storico di Innsbruck, per tutto il periodo invernale sono disponibili 14 igloo: si dorme su morbidi letti ad aria ed il riposo viene reso confortevole da caldi sacchi a pelo e soffici pellicce (è possibile  prenotare un igloo per due persone con tanto di vasca idromassaggio). Nel 1992 nasce l’idea del  primo,  ed oggi  il piú grande, albergo di ghiaccio al mondo, che si trova a Jukkasjärvi, a 12 chilometri da Kiruna, nella Lapponia svedese, a 200 chilometri dal Circolo Polare Artico. I lavori di costruzione dell’albergo di ghiaccio iniziano a metá novembre e l’albergo rimane in piedi fino allo scioglimento della neve, in genere in aprile. Per resistere ai 5° sotto zero (tale è la temperatura) dell’interno delle abitazioni, gli ospiti hanno a disposizione sacchi a pelo e pellicce di renna; al mattino un caldo risveglio con un fumante succo di mirtilli rossi. Nella struttura, oltre al ristorante e all’ice bar, si trova una deliziosa cappella, anch’essa di ghiaccio, per celebrare insoliti matrimoni (per informazioni www.icehotel.com.). Costruito la prima volta nel 2006 a 300 km. nord-ovest di Bucarest nei Carpazi, si trova il Balea Lac Ice Hotel dove tutto é di ghiaccio compresi i letti, i bicchieri in cui vengono servite le bevande presso l’icebar. Nulla é lasciato al caso proprio per dare ai visitatori l’impressione di trovarsi al Polo nord.  A soli 10 minuti dal centro di Québec City, in uno dei più suggestivi parchi naturali, troviamo l’ Hôtel de Glace 2011 (www.hoteldeglace-canada.com) facilmente raggiungibile anche con la rete di trasporto pubblico, ogni edizione viene rinnovato con qualche dettaglio particolare per offrire agli ospiti un soggiorno indimenticabile. Aperto fino al 27 Marzo, il filo conduttore del 2011 è la biodiversità; dispone di ben 36 stanze, alcune con camino, un Ice Cafè ed una scenografica chiesetta. E non poteva mancare un hotel di ghiaccio a Dubai negli Emirati Arabi, si chiama Chilliout ed è interamente scolpito nel ghiaccio. Ovviamente, il costo per il soggiorno è paragonato al luogo. In Italia a Piancavallo, vicino a Pordenone, a 1800 metri si trova  un villaggio con circa 20 igloo,  “I Spirit Igloo Village”, che si raggiunge con le racchette da neve. Nell’igloo si trascorre solamente la notte, mentre colazione e cena vengono servire al caldo del rifugio vicino che serve da base per ogni evenienza. Per trascorrere la serata si puo’ andare al “I Spirit Vodka Bar”. Piu’ facili da trovare sono gli icebar: a Milano, l’Absolut Icebar in piazza Gerusalemme 12; a Roma l’Ice Club in via della Madonna dei Monti, poco distante dal Colosseo; a Stoccolma l’Absolute Icebar riproduce  un contesto sottomarino; a Londra lo troviamo in Heddon Street.  Ad Orlando in Florida si trova il più grande del mondo, dove ogni visitatore ha a disposizione ben 45 minuti per godersi sedie e troni ghiacciati e  partecipare ad una spedizione al Polo Nord; a Las Vegas lo troviamo sulla Strip; a Shanghai e’ stato costruito il primo Ice Bar di tutta l’Asia, è situato nell’Infinity Plaza lungo Central Huaihai Road e con i suoi 100 metri quadrati può ospitare circa 60 persone alla volta. Stranezza per stranezza dalla Norvegia arriva l’ice bar galleggiante, unico nel suo genere a funzionare in mezzo al mare; a Barcellona quello su una terrazza di fronte al mare. E che dire dell’Ice Art Gallery, il primo museo permanente al mondo, realizzato completamente in ghiaccio, che si trova a Napoli!

Foto Archivi Hotel Citati