Grande successo a Lugano per Eurocholate Swiss

  “Siamo decisamente soddisfatti – dichiara Bruno Fringuelli, Direttore Generale di Eurochocolate – per il passo in avanti che Eurochocolate sta compiendo a livello internazionale e per il notevole successo riscosso dalla kermesse in Svizzera, grazie anche al sostegno e alla collaborazione con la Città di Lugano, Lugano Turismo e tutte le Associazioni che hanno contribuito agli ottimi risultati raggiunti”.  Da Lugano – commenta l’Amministratore Delegato Isicom SA Alberto Rota – ci sentiamo ad un bellissimo punto di partenza, con la speranza che questa collaborazione possa crescere anche e soprattutto grazie all’apporto importante dato dalle istituzioni, capaci di poter sostenere la kermesse in modo forte e determinante rendendola, sempre più, un evento di sicuro ed elevato livello. La manifestazione ha infatti visto una notevole affluenza di pubblico che ha avuto modo, grazie alle attività svolte presso le zone limitrofe al centro storico quali il Quartiere Maghetti e l’Asilo Ciani, di godere appieno dell’atmosfera cioccolatosa e delle bellezze offerte dalla città svizzera. Gli appuntamenti proposti presso il Quartiere Maghetti hanno infatti registrato ben 4.000 cioccolate calde distribuite, di cui 3.000 con il gioco “Misura il tuo QM” e 1.000 con “Caldo Ristoro”, mentre oltre 800 sono le golose partite di ChocoDama che hanno appassionato il pubblico di Eurochocolate. Anche le mostre hanno riscosso un notevole successo, sono infatti oltre 7.000 i turisti che hanno visitato le esposizioni proposte, dall’originale AdvertCiock dedicata alla storia della pubblicità del cioccolato, alla mostra Scatti Equosolidali in collaborazione con FairTrade, dagli scatti golosi di Dulcis in Foto ai quadri di cioccolato esposti da Alessia Tunesi. Alprose, durante il divertente ChocoQuiz che ha messo alla prova le conoscenze sul cioccolato del pubblico, ha distribuito in tutto 5.000 cioccolatini. Successo anche per il delizioso show offerto dai maestri cioccolatieri, che in Piazza Manzoni hanno mostrato al pubblico le diverse fasi di lavorazione del cioccolato gentilmente offerto da Chocolat Stella. Presso il Ristorante Federale, invece, in 120 hanno assistito alle interessanti presentazioni dei libri di Cioccolata con l’Autore in collaborazione con la Casa Editrice Todaro Editore e più di 500 coloro che si sono fatti coccolare dalla golosità delle degustazioni, organizzate con il contributo dei Cioccolatieri Ticinesi, di Chocolat Stella, di Gastro Ticino e dell’Associazione Ticinese Negozianti di Vino e Vinificatori, che durante i quattro giorni hanno sempre fatto registrare il tutto esaurito. Novità di questa edizione 2010, l’originalissima Spalm Beach realizzata in collaborazione con i Cioccolatieri Ticinesi e la Società Mastri Panettieri Pasticceri Confettieri del Cantone Ticino presso il Molo di Piazza Manzoni, ha richiamato ben 3.000 turisti in riva al lago di Lugano per un totale di circa 30 kg di pane consumati con delizioso cioccolato spalmabile. Altra novità, in vista dell’edizione 2011 di Eurochocolate Perugia dal claim “Non si vive di soli ricordi…”, è stata la maxi cornice di cioccolato all’interno della quale più di 5.000 visitatori si sono fatti immortalare per avere così un dolce ricordo della loro giornata a Eurochocolate Swiss! Durante questa attività, realizzata in collaborazione con l’APT Umbria, i turisti hanno avuto modo di conoscere e scoprire le bellezze culturali e paesaggistiche offerte dall’Umbria, cuore verde dell’Italia, grazie alla distribuzione di 5.000 depliant tra guide e itinerari turistici. Ma non solo, grazie al progetto di promozione turistica denominato Unica Umbria realizzato con il contributo della Camera di Commercio di Perugia, i visitatori hanno potuto degustare anche ottimo vino umbro, in abbinamento a goloso cioccolato svizzero, per un melting pot di sapori dal gusto sopraffino. Dopo lo shopping e i tanti assaggi sono 500 i visitatori della manifestazione che si sono goduti un momento di dolce relax grazie ai massaggi al cioccolato offerti dalla Choco Spa presso la Beauty Source Academy. Infine, anche i più piccoli hanno potuto godere del divertimento tutto cioccolatoso offerto dai vari appuntamenti a loro dedicati organizzati presso l’Asilo Ciani dove il giovane Atzeco Nanauà ha accompagnato tanti curiosi bambini alla scoperta del cacao e delle modalità di lavorazione e trasformazione in cioccolato. Pertanto possiamo dire, senza dubbio, che Eurochocolate Swiss di Lugano ha riscosso grande successo tra il pubblico, riempiendo ogni via della città svizzera.