Frico

 

Ingredienti per 4 persone

200 g di formaggio Montasio semistagionato
200 g di patate
burro
sale
pepe


Sbucciate e tagliate a fettine le patate. Ungete un’ampia padella con del burro e fate scaldare: metteteci le patate, salate e pepate. Cuocete a fuoco lento e, quando le patate sono cotte, aggiungete il Montasio tagliato a dadini. Fate cuocere fino a che non si sarà formata una massa densa, facendo creare una crosticina dorata da una parte, rigirando il frio come fosse una frittata. Fate rosolare dall’altro lato finché non diventa croccante e, infine, portate in tavola.

Difficoltà

Bassa

Tempo di preparazione

40 minuti

Variante
In luogo del burro potete usare l’olio extravergine d’oliva ed eventualmente aggiungere agli ingredienti della cipolla o della pancetta.

Abbinamento cibo-vino

Un piatto che unisce la dolcezza del formaggio e delle patate, per il quale vi consigliamo un vino strutturato con una bella nota acida, che dona freschezza e una buona polizia della bocca. Il vino è il Vulcaia Fumé (100% Sauvignon del Veneto) dell’azienda Inama ( San Bonifacio, in provinica di Verona, www.inamaaziendaagricola.it), un vino incredibile per la sua mineralità con importanti profumi che ricordano da vicino sentori di frutta secca mandorle e l’arancia candito.

Abbinamento cibo-acqua

Vi consigliamo l’acqua Dolomia, un oligominerale bicarbonato-calcica, che sgorga dalla roccia delle Dolomiti orientali, in Val Cimoliana, all’interno del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane.