Dom Perignon Vintage 2000

 

Nome Dom Perignon Vintage 2000
Produttore Moët & Chandon
Uve 55% Chardonnay , 45% Pinot Noir
Gradazione alcolica 12% vol.
Affinamento
In bottiglia per sette anni minimo

Terreno Gessoso e calcareo
Temperatura di servizio  8°C/9°C
Annata degustata 2000
Note Assemblaggio con tutta la selezione di grand crus di 6 villaggi

Caratteristiche organolettiche   Alla vista è cristallino, di colore giallo dorato con un’ottima persistenza delle bollicine che salgono fini e costanti, ondeggiando nel flûte con un potere quasi ipnotico. All’olfatto, è uno champagne fine che stupisce per l’ampio ventaglio di profumi: note agrumate, limone, cedro, pompelmo, che lasciano poi il posto a sensazioni più dolci come il mango. In bocca si averte tutta la sua eleganza unita a una freschezza importante e una mineralità chiara, mai invadente,  che lascia belle sensazioni, piacevoli al palato e indimenticabili.

Abbinamenti cibo  Interessante assaggiarlo con ostriche, paté de foie gras, vitel tonné, pesci quali crostacei con salse a base di maionese oppure con formaggi come il Parmigiano Reggiano stagionato 36 mesi.

Secondo noi  Uno champagne lungo in bocca che non stanca mai, complesso ed elegante, che regala emozioni fuori del comune: nel finale, leggere note ossidative appena percettibili. Il costo di questo champagne è piuttosto impegnativo, ma ne vale davvero la pena.