Diventare Maestri di Frantoio

Costituito da due moduli, il Corso offre lezioni teoriche e pratiche sulla gestione del software per la tenuta dei registri di carico e scarico delle olive e del prodotto sfuso e confezionato: in un laboratorio multimediale i partecipanti al corso ed il personale amministrativo dei frantoi, potranno cimentarsi con prove pratiche sul sistema OTS, il più innovativo e completo software di gestione di frantoio e oleificio e di trasmissione dei dati, compatibile con il sistema informativo SIAN (Sistema Informativo Agricolo Nazionale) per ICQRF e AGEA, così come previsto dal Decreto 4 luglio 2007 e ribadito nel D.M. 8077 del 10.11.2009
L’obiettivo è quello di formare una nuova figura professionale, quella del “Maestro di Frantoio”, che conosca a 360 gradi il settore della trasformazione, anche alla luce delle più innovative tecnologie e tecniche operative per la diversificazione del prodotto e l’esaltazione delle caratteristiche organolettiche, secondo le esigenze dei vari mercati.
Il “Maestro di Frantoio” deve conoscere inoltre tutti gli aspetti legali della gestione dei registri obbligatori per le DOP, BIO e 100% italiano, oltre alle normative sull’etichettatura, nonché le linee guida che disciplinano le strategie del marketing e la comunicazione commerciale per la valorizzazione del prodotto.
La UPO – Unione Produttori Olivicoli – Sicilia, riserva particolari condizioni agli associati che potranno rivolgersi direttamente presso la sede UPO-Sicilia di Sciacca (AG) Tel. 0925 22541 – Cell. 320 8077553
Stesse condizioni, in tutte le Regioni sono riservate a studenti, dottorandi, assegnisti, borsisti, tesisti.

Tutte le informazioni sul sito www.oliveoilagency.org
Segreteria del Corso: Federica Parroni- International Extravirgin Oliveoil Agency
Tel +39 347 4913924 – Tel +39 338 5394663 Fax +39 0743 47433
e-mail: info@oliveoilagency.org – web: www.oliveoilagency.org