Semifreddo di albicocche

Ingredienti per  4 persone

10  albicocche    
2 vasetti di yogurth bianco    
4 cucchiai di zucchero     
alcune foglie di menta piperita

Tagliate a dadini le albicocche e mettetele nel frullatore per 2 minuti con lo zucchero e lo yogurth: se dovesse essere troppo denso, allungate con un po’ di latte. Versate il composto in terrine trasparenti e mettete nel congelatore per un’ora e fate rassodare. Tirate fuori del freezer e servite dopo una decina di minuti con una foglia di menta piperita.

Abbinamento cibo-vinoAlla sensazione dolce e acidula dello yoghurt, si contrappone la dolcezza dello zucchero e l’aromaticità della menta piperita fresca. Vi consigliamo, perciò, un vino estremamente interessante come un passito di Pantelleria D.O.C. realizzato con uve Zibibbo (o Moscato di Alessandria, che dir si voglia) coltivate a Pantelleria  dall’azienda Agricola DonnaFugata (Marsala, Sicilia www.donnafugata.it.). Il vino si chiama Ben Ryé ed è  ricco di profumi di albicocca e pesca, sensazioni dolci di fichi secchi e miele in bocca, erbe aromatiche e note minerali. Al gusto ha un’intrigante complessità data dalla perfetta fusione tra dolcezza, sapidità e morbidezza.

Abbinamento acqua-cibo

Vi consigliamo l’acqua oligominerale Fontalba, che sgorga sui monti Nebrodi, in Sicilia, ad oltre 1200 metri di altezza sul livello del mare, lontano da ogni possibile forma di inquinamento urbano e industriale. Un’acqua perfetta per questo dessert di frutta.